POLONIA - Varsavia

Tour di gruppo dalla storia alla fede, alla scoperta delle meravigliose città polacche

  • Tour guidato
  • 7 giorni / 6 notti
  • 4 stelle
  • Mezza pensione

La Polonia è un paese dove passato e presente si incrociano. Massima espressione di questo connubio è la sua capitale Varsavia, città completamente distrutta durante la Seconda Guerra Mondiale, e ricostruita nel rispetto delle sue forme originarie. Un itinerario attraverso la storia: Varsavia, capitale della Polonia e città più grande del Paese, caratterizzata dal brillante connubio tra presente e passato; Torun,  con la Città Vecchia, annoverata dall’Unesco come Patrimonio Mondiale dell’Umanità;
Danzica, per lungo tempo membro della Lega Anseatica, Breslavia dalla storia millenaria, Czestochowa con il santuario della Madonna Nera, il campo di concentramento di Auschwitz, le Miniere di sale di Wieliczka e per concludere Cracovia, scrigno di tesori.
E’ un itinerario di arte, storia e fede, che visita anche il Santuario della Divina misericordia consacrato da Giovanni paolo II nel 2002.


POSSIBILE AGGIUNGERE IL VOLO LOWCOST E DI LINEA DA QUALSIASI AEROPORTO


CHIEDI AL TUO CONSULENTE DI FIDUCIA

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Dettagli

PROGRAMMA DI VIAGGIO 8 gg / 7 notti


Le partenze del 21 Luglio, 4, 18 e 25 Agosto hanno la guida esclusivamente in italiano


1°giorno – Italia - Varsavia
Arrivo a Varsavia. Trasferimento libero in hotel (o prenotabile in supplemento) e sistemazione nelle camere riservate. Tempo libero. Cena di benvenuto e pernottamento.

2° giorno – Varsavia - Danzica
Prima colazione in hotel. Mattinata dedicata alla visita guidata della capitale, situata sulle rive della Vistola al centro di una fertile pianura. Varsavia, rasa al suolo durante la Seconda Guerra Mondiale, fu ricostruita fedelmente nella parte storica. La visita include il percorso sul Tratto Reale con i famosi monumenti, edifici storici, palazzi e chiese; il Parco Reale e il monumento di F. Chopin; la Città Vecchia, annoverata dall’Unesco come Patrimonio Mondiale dell’Umanità, con la Piazza del Castello; la Cattedrale di San Giovanni e la pittoresca Piazza del Mercato frequentata dagli artisti. Pranzo libero. Nel pomeriggio partenza per Danzica. All'arrivo sistemazione in hotel. Cena e pernottamento. (Km 340)


3° giorno – Danzica
Prima colazione in hotel. Mattinata dedicata alla visita guidata di Danzica, città dalla storia millenaria, che fu una delle più importanti città della Lega Anseatica e sperimentò un’ampia autonomia come città-stato per ben due volte. Danzica è anche ricordata come il luogo simbolo dello scoppio della Seconda Guerra Mondiale. Durante la visita si potranno ammirare: via Dluga, la Fontana di Nettuno, la Cattedrale Oliva con il famoso organo in stile rococò dove si potrà assistere a un concerto d’organo. Pranzo libero. Trasferimento a Sopot per una passeggiata lungo il suo molo, il più lungo d’Europa. Rientro in hotel a Danzica. Cena e pernottamento.


4° giorno – Danzica - Malbork - Torun
Prima colazione in hotel. Al mattino partenza per Malbork e sosta per la visita al Castello Teutonico, la più vasta e potente roccaforte dell’ordine crociato dei Cavalieri Teutonici, uno dei simboli dello storico conflitto fra il popolo tedesco ed i popoli dell’est europeo. Pranzo libero. Proseguimento per Torun e, all'arrivo, visita della Città Vecchia, annoverata dall’Unesco come Patrimonio Mondiale dell’Umanità. Al termine sistemazione in hotel. Cena e pernottamento. (Km 225)


5° giorno – Torun - Breslavia
Prima colazione in hotel. Al mattino partenza per Breslavia. La città, come il resto della Polonia, ha vissuto drammaticamente gli orrori della Seconda Guerra Mondiale e fu uno degli ultimi centri ad essere liberato dai sovietici. La ricostruzione è stata accurata ed ha riportato agli antichi splendori le magnifiche testimonianze del passato, quando la città prosperava lungo la Via dell’Ambra ed era nota in tutta Europa per l’Ateneo, ospitato in un monumentale edificio barocco. Pranzo libero. Nel pomeriggio visita alla Città Vecchia e, al termine, sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.(Km 290)


6° giorno – Breslavia - Czestochowa - Auschwitz/Birkenau - Cracovia
Prima colazione in hotel. Partenza per Czestochowa, nota per il Santuario della Madonna Nera, meta di pellegrinaggi da tutta Europa. Accompagnati dalla guida si visiterà la Basilica di Jasna Gora dove è custodita l’icona miracolosa della Madonna Nera*². Pranzo libero. Proseguimento per Auschwitz. Incontro con la guida e visita ai campi di concentramento di Auschwitz e Birkenau: ciò che è conservato al loro interno è una straordinaria e commovente testimonianza dell’Olocausto. Proseguimento per Cracovia con arrivo previsto in serata. Sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.(Km 340)

7° giorno – Cracovia - Miniere di Sale di Wiliczka
Prima colazione in hotel. Partenza per le Miniere di sale di Wieliczka, storica città del sale: qui, infatti, si trova le più antiche miniere di salgemma d’Europa dichiarate dall’Unesco Monumento Mondiale della Natura e della Cultura. Visita guidata della miniera che si compie a 135 mt di profondità, su un percorso di circa 3 Km, e permette di ammirare diverse grotte scavate nel sale. Lungo i 300 chilometri di corridoi sotterranei si incontrano le cappelle riccamente decorate, le originali gallerie nonché un lago salino sotterraneo. Pranzo libero. Nel pomeriggio visita di Cracovia. Si visiteranno il Castello di Wavel che domina la Vistola, il Centro Storico, la Piazza del Vecchio Mercato con i suoi bei palazzi delle corporazioni, il mercato delle stoffe con le pittoresche botteghe, la Basilica Mariana dell’Assunzione, il barbacane e la Porta di San Floriano. Al termine rientro in hotel. Cena e pernottamento.

8° giorno - Cracovia - Italia
Prima colazione in hotel. Termine dei servizi.


Siti Unesco che si visitano
Centro storico di Varsavia - Centro storico di Torun - Campi di concentramento di Auschwitz-Birkenau - Miniere di sale di Wieliczka - Centro storico di Cracovia.


HOTEL PREVISTI:
VARSAVIA Novotel Centrum 4 stelle
DANZICA Mercure Gdansk Stare Miasto 4 stella
TORUN Mercure Torun Centrum 4 stelle
BRESLAVIA Novotel Centrum 4 stelle
CRACOVIA Novotel Centrum 4 stelle
(o strutture di pari categoria secondo disponibilità)


Documenti necessari: Carta d’identità in corso di validità. Per tutti i cittadini extra CEE contattare l’ambasciata Polacca

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Date e prezzi
Prezzo
04/08/19 / 11/08/19
Quota di partecipazione a persona in camera doppia
€ 1079
11/08/19 / 18/08/19
Quota di partecipazione a persona in camera doppia
€ 1079
18/08/19 / 25/08/19
Quota di partecipazione a persona in camera doppia
€ 1079
25/08/19 / 01/09/19
Quota di partecipazione a persona in camera doppia
€ 1079
08/09/19 / 15/09/19
Quota di partecipazione a persona in camera doppia
€ 1149
29/09/19 / 06/10/19
Quota di partecipazione a persona in camera doppia
€ 1149
Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Incluso/Escluso

LA QUOTA E' INTESA A PERSONA IN CAMERA DOPPIA 8 GG / 7 NOTTI


LA QUOTA INCLUDE:
- Sistemazione in hotel 4 stelle in camere doppie con servizi privati
- Trattamento di mezza pensione dalla cena del primo giorno alla prima colazione dell’ultimo
- Visite ed escursioni come da programma
- Assistenza tecnico
- Assicurazione medico / bagaglio

LA QUOTA NON  INCLUDE:
- Volo 
- Bevande
- Quota iscrizione € 35
- Assicurazione annullamento Facoltativa pari al 3% sul totale pacchetto
- Mance, extra e tutto quanto non espressamente indicato ne “La quota include”

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Appunti di Viaggio

La Polonia è situata al cuore del continente. Secondo i più antichi calcoli è proprio in territorio polacco il centro geografico d’Europa.
L’emblema della Polonia è l’aquila bianca con corona dorata in campo rosso. La bandiera nazionale è bianca e rossa.
Lingua ufficiale è il polacco. Su un territorio di 312.700 km2 di superficie abitano oltre 38 milioni di persone.
La capitale della Polonia è Varsavia (1.700.000 abitanti ca.), situata sulla Vistola, il fiume più grande della Polonia.
Le maggiori città della Polonia sono Łódź, Cracovia, Wrocław, Poznań, Danzica, Katowice e Stettino.
La Polonia è suddivisa politicamente in voivodati, province e comuni. I voivodati (in taluni casi corrispondenti alle regioni geografiche) sono: Masovia, Podlachia, Slesia, Pomerania, Pomerania Occidentale, Warmia e Masuri, Podkarpacie, Małopolska, Bassa Slesia, Łódź, Świętokrzyckie, Lublino, Kujawy-Pomerania, Wielkopolska, Lubuskie, Opole.
Dal 1999 la Polonia fa parte della NATO e, dal 2004, è membro dell’Unione Europea.
La morfologia del territorio polacco è estremamente diversificata. A sud si innalzano le catene montane dei Sudeti, dei Carpazi e grandi altipiani. I Sudeti sono tra i massicci montuosi più antichi del nostro continente. I Carpazi sono relativamente più giovani. La loro parte centrale è costituita dai Tatra, le sole montagne in Polonia caratterizzate da una morfologia alpina. La zona centrale del paese è occupata dalle grandi pianure. Al nord, nelle regioni della Pomerania e dei Masuri, centinaia di laghi costellano i pittoreschi rilievi, al riparo di splendidi boschi. Ancora più a nord si dispiegano le spiagge sabbiose del Mar Baltico.


Il clima
Il clima della Polonia è temperato. In estate, a luglio, la temperatura media è di ca. 19oC (34,2ºF); non mancano le giornate calde, con una temperatura che supera i 30oC (54ºF). I mesi più freddi dell’anno sono gennaio e febbraio, con temperature medie di qualche grado inferiori allo zero. D’inverno (gennario, febbraio e marzo) i monti sono in genere discretamente innevati.


L’orario


In Polonia è in vigore l’orario del Centro Europa. Così è d’inverno e, più precisamente, dall’ultima domenica di ottobre all’ultima domenica di marzo. Nel restante periodo scatta l’ora legale e le lancette degli orologi vengono spostate avanti di un’ora.
Festività e giornate di riposo.


Sono giornate non lavorative i sabati, le domeniche e le seguenti festività: Capodanno (1 gennaio), Pasqua e Lunedì dell’Angelo, il 1 maggio Festa del Lavoro, l’Anniversario della Costituzione del 3 Maggio, il Corpus Domini, l’Assunzione della BVM (15 agosto), Ognissanti (1 novembre), la Festa Nazionale dell’Indipendenza (11 novembre), Natale e Santo Stefano (25-26 dicembre).


Il sistema monetario


La valuta ufficiale della Polonia è lo zloty. Uno zloty si divide in 100 grosze. Il simbolo internazionale dello zloty è PLN. Sono in circolazione monete da 1, 2 e 5 zloty e 1,2,5, 10, 20 e 50 grosze. Le banconote hanno nominali da 10, 20, 50, 100 e 200 zloty. Presso alcune casse è possibile effettuare pagamenti in EURO.


La religione


I polacchi sono considerati un popolo credente. Oltre l’80% della popolazione dichiara di appartenere alla chiesa cattolica romana, ma nel territorio sono presenti anche chiese ortodosse, moschee, sinagoghe, luoghi di culto buddisti


Documenti di ingresso


Il 21 dicembre 2007 la Polonia, insieme con altri 8 nuovi membri dell’Unione Europea è entrata a far parte della zona Schengen, comprendente 24 stati e non soggetta ai controlli alle frontiere interne. Gli stati aderenti hanno assunto una normativa unica per l’ingresso e il soggiorno a breve termine sul proprio territorio. Per l’accesso alla zona Schengen i cittadini di paesi terzi devono possedere un documento di viaggio valido e l’eventuale visto, se richiesto.
Gli Stati aderenti al trattato di Schengen rilasciano i seguenti tipi di visti uniformi che abilitano il titolare all’ingresso e al soggiorno sul loro territorio:
• Transito aeroportuale (A) – valida solo per chi viaggia in aereo, non consente al titolare l’uscita dalla zona di transito dell’aeroporto
• Transito (B) – consente il transito attraverso la zona Schengen di durata non superiore a 5 giorni
• Soggiorni di breve durata o di viaggio (C) – consente il soggiorno sul territorio per un periodo fino a 90 giorni nell’arco di 6 mesi dal momento del primo ingresso.

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!

Mappa

Vuoi maggiori informazioni su questa offerta?

Compila il modulo qui sotto e ti contatteremo per creare insieme il tuo viaggio


Riferimenti contatto


Tutto quello che vuoi raccontarci (domande, richieste particolari, altro...)


Newsletter X

Non perderti le migliori offerte della settimana!
Lascia qui la tua email per ricevere ogni settimana le offerte più interessanti e uniche!